Reverse: il veicolo anfibio ibrido di M. Mingardo

Progettato da Manuel Mingardo (uno studente del clasDIP di Venezia) per offrire la più completa ed esaustiva “immersione” nell’ambiente, Reverse è un veicolo anfibio biposto totalmente ecologico. La sua modesta velocità di crociera, ideale per godersi il panorama, è assicurata da una trasmissione ibrida oleodinamica. Il suo telaio (in alluminio) simmetrico ne permette la ”bidirezionalità” e supporta una superficie ruotabile trasparente in policarbonato che in posizione superiore ha la funzione di cupolino e in quella inferiore diventa uno scafo. Lo sterzo funge anche da timone e le ruote motrici sono equipaggiate da cerchioni “palettati” che garantiscono la propulsione in acqua. La vocazione principale di questo mezzo è il turismo ecologico, consente infatti la circolazione nelle aree protette, dove può attraversare argini e sterrati per poi, con un semplice gesto, entrare in acqua e intraprendere una piccola navigazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>