Un ponte fatto di luci

Costruito nel 2012 il Sölvesborg Bridge, nell’omonima città in Svezia, è il più lungo ponte pedonale e ciclabile in Europa, ed è composto da oltre 150 tonnellate di acciaio inossidabile, che per la sua imponenza è facilmente visibile da distanze notevoli. Ad aumentare la sua imponenza, materica e visiva, lo studio Ljusarkitektur ha pensato di sviluppare un sistema di illuminazione che permetta di portare in vita la struttura stessa e ravvivare l’ambiente sul ponte e nelle vicinanze. Anche parte della vegetazione lungo il tragitto, come alcuni alberi, sono stati illuminati. Gli archi sono stati avvolti letteralmente nel LED, che sono stati riposti in maniera quasi invisibile nella parte sotto il ponte, per diffondere una luce soffusa ma emozionante, anche grazie ai riflessi spettacolari che questa produce sull’acqua. Un progetto architettonico già di per se eccezionale è stato rinvigorito da un altrettanto eccezionale progetto di lighting design studiato appositamnete per non fare passare inosservato il Sölvesborg Bridge.
Per maggiori informazioni: http://www.ljusarkitektur.com/en/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>