Una donna dal Fattore R

Nell’articolo di questa settimana vogliamo presentarvi Angelamaria Golfarelli, una donna dalla grande personalità che ha dimostrato di possedere il Fattore R.
Angelamaria nasce a Forlì dove, attualmente, vive e lavora.
Il suo amore per la letteratura e la poesia scritta o letta che rappresenta il suo unico quotidiano rituale, le permette di ottenere numerosi riconoscimenti e premi in diversi concorsi letterari a livello nazionale.
“Fiocchi di neve e favalesche” e “…Fino al mare” sono solo le prime sillogi poetiche pubblicate dalla Casa editrice Il Ponte Vecchio di Cesena.
Il suo interesse per il mondo della cultura la porta ad essere curatrice di ben 70 mostre d’arte svolte prevalentemente nel territorio forlivese-ravennate con alcune incursioni al lago di Como e in Toscana (Chianciano Terme).
Ha ideato e curato inoltre diversi progetti culturali fra cui quello artistico/culturale/didattico dal titolo “Il Risorgimento in movimento”, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia dedicata ai Cantastorie. Progetto riconosciuto come uno fra i più interessanti delle celebrazioni.
Suoi scritti, racconti e fiabe, recensiti e commentanti da grandissimi nomi come Lidia Menapace, Rosanna Ricci, Loretta Bagnoli, Fanny Monti e Luciano Foglietta, sono pubblicati in riviste quali Il cuore della Romagna, Confini e Graphie e in numerosi cataloghi d’arte.

Segue da anni due progetti interattivi di mostre e didattica legati alla fiaba e alla tradizione. Il primo dal titolo “Carissimo Pinocchio” ha il patrocinio della fondazione Collodi e la collaborazione con il Museo Luzzati di Genova ed è già stato esposto a Forlì, Cotignola e Cesena. Il secondo, dal titolo “Pesci d’aprile”, è partito dal Museo della Marineria di Cesenatico e potrebbe approdare al parco Collodi già dal prossimo settembre.
L’energia di Angelamaria risiede, dunque, nel voler coniugare iniziative culturali a fini didattici.
Ne sono un esempio la serie di incontri “Aperitivi letterari”, organizzati con cadenza mensile presso Casa Guerrini a Sant’Alberto, in provincia di Ravenna, con lo scopo di far si che la poesia torni nei luoghi ad essa deputati e riacquisti gli spazi a lei consoni nel mondo contemporaneo.
Noi abbiamo la fortuna di conoscere e apprezzare gli scritti di Angelamaria dato che, dal 2007, collabora alla redazione della rivista internazionale EE per la quale scrive in materia di cultura,tradizioni popolari e locali, con specifica attenzione agli artisti del territorio.
Noi di Fattore R la ringraziamo per aver presenziato, insieme all’artista Vittorio Presepi, di cui ha curato diverse mostre, alla presentazione dell’ultimo numero della nostra rivista, presso lo storico complesso di San Biagio a Cesena, e le auguriamo di raggiungere ancora importanti traguardi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>