I tappeti Golran: un viaggio tra tradizione, ricerca e creatività

Dalla voglia di innovare e rendere la propria casa sempre diversa nasce la collezione Lake, una linea di tappeti persiani ideati dall’azienda Golran. Oggetti intesi non come classici accessori per la casa ma come dei veri elementi di design. La loro particolarità risiede nel cambiare colore, assumendo tonalità più chiare e sobrie o più scure e sgargianti, a seconda dell’angolazione dalla quale li si guarda. Non si tratta di stregoneria ma di grande esperienza, cultura e competenza nel settore. Il segreto dell’illusione ottica consiste nella modalità con cui i tappeti vengono assemblati.

Nei laboratori della sede di Milano, ognuno di essi viene intrecciato a mano, secondo gli antichi insegnamenti dei grandi maestri annodatori, utilizzando la seta e la lana del Nepal nelle tonalità del rosso, del blu, del verde e del grigio. Amore, impegno e grande manualità sono i segni distintivi dell’azienda che opera nel campo tessile dal 1898. Partendo con la vendita negli affollati bazar di Mashad, grande città persiana, oggi al confine tra Iran e Russia, l’azienda è oggi approdata all’ultimo Salone del Mobile di Milano riscuotendo grande successo non solo tra gli addetti ai lavori, proprio con la collezione Lake.

“Fare della tradizione un plus senza perdere di vista la ricerca, la creatività e l’innovazione”.

Per maggiori informazioni, clicca qui http://www.golran.com/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>