Seguire un sentiero tracciato dalle stelle si può: arrivano le mattonelle fotoluminescenti.

Il mondo dei pavimenti per esterni accoglie una novità: arrivano le mattonelle fotoluminescenti che emettono luce soffusa quando è buio.

Con il mese della primavera alle porte, viene subito da pensare alle piacevoli serate su veranda o balcone, approfittando del clima più mite e del meteo più clemente. E per alimentare la suggestione l’azienda Decking Quartz ha lanciato una proposta interessante e utile proprio per vivere l’outdoor nel migliore dei modi. Il mondo di rivestimenti e pavimenti per esterni accoglie infatti una novità, una particolare mattonella  con proprietà fotoluminescenti: nasce così l’Adaxite Photoluminescent, che vanta un particolare ingrediente. Si tratta di una graniglia di vetro impastata di fosforo che ha il potere di assorbire la luce di giorno per poi rilasciare un bel chiarore soffuso che dura dalle 4 alle 6 ore.

In campo civile gli utilizzi sono tanti, a partire, come detto, dai rivestimenti per il dehor, ai progetti più arditi per locali pubblici o altro tipo di luoghi di ritrovo.  Per esempio ad  Eindovhen, in Olanda, si trova la prima pista ciclabile fosforescente del mondo ed è stata disegnata per somigliare ad uno dei più celebri dipinti dell’artista di Vincent Van Gogh, la Notte Stellata. 335 chilometri di stelle per pedalare tra i luoghi del pittore. Il percorso, aperto a novembre dello scorso anno, collega la casa dove nacque l’artista e il paese dove dipinse il suo primo capolavoro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>