Showroom iBLU Concept House Store

Dall’ambiziosa visione del giovane imprenditore Giovanni Bongiorno un luminoso ex autosalone da 500 metri quadrati si trasforma in uno showroom di arredo e rivestimenti di lusso di concezione totalmente nuova. La grande superficie espositiva viene occupata da un insediamento di blocchi monolitici a pianta quadrata. Al loro interno, e nello spazio interstiziale fra di essi, oltre venti ambientazioni di arredo si articolano liberamente: fisicamente comunicanti, ma visivamente indipendenti l’una dall’altra. Muovendosi liberamente nella sala, il visitatore si ritrova ogni tre metri in una situazione autonoma in cui contemplare un diverso set di prodotti accostati.
Un concetto di esposizione anticonvenzionale e innovativo, fatto per proporre soluzioni integrate anziché elenchi di prodotti, studiato intorno ai progettisti e ai clienti come modello in scala reale di una progettazione sempre su misura.

Luogo: Villanova di Castenaso (BO)
Progetto: Arch. Valentina Cicognani, Arch. Giacomo Minelli, Arch. Riccardo Pedrazzoli – Collaboratore: Anna Stoyanova
Studio: MìROarchitetti – Bologna
Anno: 2013


iBLU

iBLU è lo showroom nato da un’idea di Giovanni Bongiorno e acquistato da Cila, socio fondatore del Gruppo Arcobaleno dove trovare le migliori soluzioni per l’indoor e l’outdoor

I quattro elementi dell’abitare trovano tutte le risposte da iBLU, lo showroom nato da un’idea di Giovanni Bongiorno e acquistato da Cila, socio fondatore del Gruppo Arcobaleno.
iBLU non è una semplice sala mostra, come ce ne sono altre, ma un luogo in cui non esistono clienti ma solo persone. La personalizzazione del servizio è il punto di forza di iBLU che veste in toto la casa come un sarto con un abito su misura dove il filo che tesse la trama è l’acqua.
Gli elementi, appunto che trovano la loro massima espressione nei 500 metri quadri di showroom appena fuori Bologna, a Villanova di Castenaso. FUOCO come la vasta gamma di soluzioni per il riscaldamento tramite moduli radianti estetici per ogni angolo della casa. L’elemento TERRA si declina con la proposta per arredare giardini e terrazzi mentre l’ARIA viaggia attraverso i più innovativi dispositivi per il condizionamento. E soprattutto l’ACQUA, l’elemento che più di altri caratterizza iBLU. Qui il liquido prende forma scorrendo come desidera chi va ad abitare lo spazio.


MìRO

MIRO è stato fondato a Bologna nel 2009 da Valentina Cicognani, Giacomo Minelli e Riccardo Pedrazzoli.
Dall’originaria specializzazione in composizione architettonica, lo studio ha sviluppato un percorso di ricerca multidisciplinare che lo ha visto cimentarsi con declinazioni della progettazione a scale e intensità molto diverse.
MIRO ha all’attivo svariate realizzazioni di interni, allestimenti ed installazioni, ha vinto premi e menzioni in concorsi nazionali ed internazionali.
Nel 2011 New Italian Blood e il sole24 Ore hanno incluso MIRO nella top ten dei più promettenti studi di architettura under 36 d’Italia.
Parallelamente all’attività professionale tutti e tre i partner si dedicano all’insegnamento nelle università di Ferrara, Trento e Bologna e sono stati coinvolti in workshop e ricerche in Italia, Iran, India e Turchia.

Comments are closed.